Chi siamo

La Scuola di Lingua italiana per Stranieri – Università di Palermo 

ItaStra nasce nel 2008 con l’obiettivo di promuovere attività didattiche, di formazione, di consulenza e di ricerca nel campo dell’insegnamento dell’italiano come lingua seconda e straniera.  Si tratta di una struttura che, lavorando in stretta sinergia con le realtà formative dell’Ateneo, si muove in più direzioni guardando in primo luogo ai processi di internazionalizzazione dell’Ateneo promuovendo corsi specificamente mirati a studenti Erasmus, studenti stranieri iscritti all’Ateneo, dottorandi stranieri, visiting scholar e visiting professor;  al complesso e variegato mondo dell’immigrazione;  all’emigrazione siciliana all’estero e in particolare alle seconde e terze generazioni; al turismo internazionale culturale e giovanile interessato a corsi di lingua all’interno di soggiorni-studio o vacanza (per maggiori informazioni http://www.itastra.unipa.it).
Fin dalla sua nascita ItaStra ha scelto di impegnarsi nei processi di inclusione linguistica della città di Palermo per favorire una piena integrazione culturale delle comunità migranti presenti in città. Dal 2005 è presente con propri progetti innovativi di didattica dell’italiano L2 in una ventina di scuole della città con forte presenza di allievi non italofoni. Molti dei materiali realizzati sono documentati nei volumi “Imparare con gli alunni stranieri” e “Stranescuole. L’italiano per i nuovi arrivati e per tutti”, nel sito http://www.stranescuole.it. Nelle classi vengono inseriti sia docenti specializzati della Scuola e sia tutor, tirocinanti dell’Università di Palermo e del Master di II livello in “Teoria, progettazione e didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera” (www.masteritalianostranieri.com)

64
Dal 2012, vincendo un progetto Por della Regione, ha iniziato ad erogare corsi di italiano per donne immigrate. Tutte le partecipanti ai corsi, grazie alle lezioni e all’impegno dei docenti della Scuola, hanno ottenuto la certificazione Cils – Certificazione di italiano come Lingua Straniera.
A conferma del forte impegno assunto dalla Scuola nei confronti della popolazione migrante, nel 2014 ItaStra ha vinto un Bando finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione (FEI) dal titolo “I saperi per l’inclusione” per l’integrazione di 200 donne straniere, tra cui ex vittime della tratta (Bando FEI, Azione 1) e di cui il Comune di Palermo è soggetto sostenitore. Il progetto, che ha preso avvio nel mese di ottobre, ha impegnato le iscritte in corsi di lingua, di educazione civica, per la gestione delle strutture di accoglienza e in laboratori di sartoria. I prodotti artigianali saranno venduti sull’e-commerce dell’Università di Palermo per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro delle donne coinvolte (www.isaperiperlinclusione.it).
Dal 2012 ItaStra ha costruito percorsi di eccellenza per l’inclusione socio linguistica dei “minori stranieri non accompagnati” in sinergia con l’Ufficio Nomadi e Immigrati del Comune di Palermo. Fino ad oggi hanno preso parte centinaia di studenti e decine di comunità di accoglienza di Palermo e dei paesi limitrofi.
Dalla sua nascita la Scuola è diretta da Mari D’Agostino, professore ordinario di Linguistica italiana presso l’Università di Palermo, coordinatrice del Master di II livello in “Teoria, progettazione didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera” dello stesso Ateneo e del dottorato di ricerca in “Studi letterari, filologico-linguistici e storico-culturali”. Fra le sue pubblicazioni più recenti, il volume Sociolinguistica dell’Italia contemporanea (Il Mulino, 2012), e i saggi: Sociolinguistica dell’italiano contemporaneo (in Tullio Telmon, a cura di, Varietà linguistica, III Volume di L’Italia e le sue regioni, Treccani editore, 2015) e Palermo. Da “felicissima” a “irredimibile”, e oltre, (in Pietro Trifone, a cura di, Città italiane. Storie di lingue e culture, Carocci 2015), ha inoltre co-curato gli Atti del XIII Congresso della Associazione italiana di Linguistica Applicata (AitLA), Varietà dei contesti di apprendimento linguistico (Milano 2014).

Contatti:
Piazza Sant’Antonino, 1
90134 Palermo
Tel. +39091-23869601
Email scuolaitalianostranieri@unipa.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: